La macchina Olivetti P101

Dublin Core

Title

La macchina Olivetti P101

Subject

Calcolatore sviluppato dalla ditta Olivetti

Description

Fu agli inizi degli anni ’60 che Olivetti prese la decisione di sviluppare un “computer da tavolo”; ovvero un computer assai più piccolo di quelli in uso all’epoca e sufficientemente compatto da diventare “un oggetto personale, qualcosa che possa vivere insieme ad una persona, una persona che sieda davanti ad un tavolo o ad una scrivania”. L’idea era assolutamente rivoluzionaria, dato che allora i computer era grandi mainframe chiusi in stanze climatizzate e manovrati da un élite di tecnici specializzati in camice bianco. Fu presentata per la prima volta alla grande esposizione dei prodotti per ufficio BEMA di New York nell'ottobre 1965, fu progettata dall'ingegnere Pier Giorgio Perotto (in omaggio al quale assunse il soprannome di Perottina) insieme a Giovanni De Sandre e Gastone Garziera. Il designer Mario Bellini le conferì un disegno avveniristico per l'epoca.

Creator

Pier Giorgio Perotto
Giovanni De Sandre
Gastone Garziera
Mario Bellini

Date

1962
1965

Type

Computer

Identifier

P101

Collection

Citation

Pier Giorgio Perotto et al., “La macchina Olivetti P101,” The Source Code Museum, accessed 05 ottobre 2022, http://museumofcode.net/items/show/27.